Perché officina?
Perché è un lavoro sulla nostra Anima, interiorità, perché se tutto è a posto lì allora anche il corpo funziona meglio.
Perché è il lavoro più utile al nostro vivere e progredire, evolvere.
Proprio come il meccanico in una officina smonta i pezzi dell’auto così noi possiamo osservare ogni nostro “pezzo” per osservare cosa cambiare, come eventualmente solo lubrificare.
Smontare e ricomporre pulendo dalle infrastrutture inutili o che creano disagi o impedimenti. bisogna rivedere tutti i “pezzi” perché se ne rimettiamo anche solo non pulito …è come se rimettessimo “l’olio” sporco nella “macchina”.
E’ l’ascolto del linguaggio del corpo che ci aiuta a “rimontare” i pezzi in modo che la “macchina” riprenda a funzionare al meglio.
E’ il lavoro prioritario per il ben-essere, ed è più semplice di quanto si possa immaginare.